A - A - A

CONFCOMMERCIO LOMBARDIA: PIÙ SICUREZZA PER LE IMPRESE CON IL NUOVO BANDO DELLA REGIONE

02/10/2017 16.13.16

 “La sicurezza degli esercizi commerciali più esposti, dalle periferie delle grandi città ai piccoli comuni, è una condizione necessaria agli imprenditori per contribuire allo sviluppo economico, ed un fattore indispensabile per assicurare migliore fruibilità delle nostre attività da parte di cittadini, turisti e consumatori. Regione Lombardia – su impulso dell'Assessorato allo Sviluppo Economico guidato da Mauro Parolini – ha contribuito in modo importante in questi anni ad innalzare il livello di sicurezza delle attività economiche e oggi ha colto la nostra richiesta di rendere strutturali queste misure con bandi periodici che consentano l'adeguamento continuo degli strumenti di sicurezza attiva e passiva”. Così Renato Borghi, vicepresidente vicario di Confcommercio Lombardia commenta l'approvazione – da parte della Giunta Regionale – della terza edizione del bando “Impresa Sicura” che prevede una dotazione di oltre 1,5 milioni di euro per le dotazioni di sicurezza degli esercizi commerciali. Si tratterà di contributi a fondo perduto al 50% (investimento minimo 1.000 euro) resi possibili anche con l'apporto di risorse delle Camere di commercio lombarde. “Un bando semplice, facilmente accessibile – sottolinea Borghi - che consentirà a tanti esercizi commerciali di dotarsi di telecamere, vetrine blindate, saracinesche di sicurezza, allarmi connessi alle Forze dell'Ordine rendendo le vie commerciali più sicure ed anche più moderne tecnologicamente”

Confcommercio imprese per l'Italia Lombardia

Sede Legale: Corso Venezia 47/49 - 20121 Milano
Sede Operativa: Via Serbelloni 2 - 20121 Milano
tel 02.76021811 - fax 02.76027959
segreteria.generale@confcommerciolombardia.it
SEGUICI


Copyright © 2013 Confcommercio Lombardia
Mappa del sito | Credits